Sabato 25 marzo, alle ore 15:00 abbiamo organizzato un grande Corteo che partirà da Santa Maria Maggiore e arriverà sotto il Campidoglio. “Contro questa Europa” è il titolo della manifestazione, come atto di protesta nei confronti di un’Unione europea sempre più asservita ai poteri finanziari e agli interessi della Germania.

Infatti, in quella data, si svolgeranno le celebrazioni del 60mo Anniversario della firma dei Trattati di Roma: in Campidoglio arriveranno tutti i leader della Ue, da Angela Merkel a Jean Claude Juncker, da Francois Hollande a Donald Tusk. Dovremo far sentire la nostra protesta di italiani che vogliono tornare a essere liberi, anche considerando che contemporaneamente ci saranno altri due cortei di segno opposto, uno organizzato dagli ultra-europeisti che vogliono costruire un Super-Stato europeo e l’altro, degli antagonisti di sinistra, che vogliono distruggere tutto.

È un’occasione da non perdere, saremo in tanti a urlare “Prima gli italiani e a combattere per un’Europa dei popoli e delle Nazioni non asservita ai poteri di Bruxelles.

Vi forniamo pertanto alcune indicazioni logistiche relative al Corteo.

L’appuntamento è per sabato 25 marzo alle ore 14:00 in Piazza dell’Esquilino, la partenza del Corteo è prevista per le ore 15:00. La Manifestazione si concluderà alle ore 18:00 circa in Piazza della Madonna di Loreto, sotto il Campidoglio.

Come raggiungere il Corteo:

Pulmann: Il parcheggio dei pulmann è sito in Via del Monte Oppio. Gli organizzatori dei pulmann sono tenuti a fornire i nominativi degli autisti e le targhe dei pulmann all’indirizzo mail mns.segreteria@gmail.com.

Treno: Dalla stazione Termini prendere la Linea metro B (di colore blu) e scendere alla fermata Cavour. Si può arrivare anche a piedi imboccando, dalla Stazione Termini, Via Cavour e procedendo per 500 metri (clicca qui per mappa)

Aereo: Dall’aeroporto di Fiumicino prendere il treno “Leonardo Express”  che collega ogni 30 minuti l’aeroporto con la stazione di Roma Termini.

Vi aspettiamo il 25 marzo.

Vedi anche  #intervista #Fini: “Gli egoismi nazionali hanno prevalso sulla solidarietà” |#destra

Movimento Nazionale per la Sovranità

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here