Punti critici:

  1. E’ troppo sbilanciata sul deficit e di conseguenza sulle decisioni europee;
  2. La spending è troppo poca rispetto le aspettative dello stesso governo;
  3. I tagli lineari ai ministeri e i 2 miliardi in meno sulla sanità rispetto al patto sulla salute;
  4. L’eliminazione delle tasse  sulla  prima casa per tutti, quindi anche per chi ha ville o grandi proprietà;
  5. Trasformare i gestori dell’energia elettrica in esattori del canone rai.
Vedi anche  Presentazione #blog #ideadestra

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here