Possiamo sintetizzare che i vertici Rai , con la loro Presidentessa Monica Maggioni, componente/capo della THE TRILATERAL COMMISSION impregnati con  la loro cultura globalista, mondialista, sovra-nazionale, illuminata, sinistroide non si sono accorti che Vasco rossi è pura identità nazionale, orgoglio nazionale, l’evento di scala mondiale tutto MADE IN ITALY, occasione di rivendicare la qualità del lavoro italiano, anche..in materia di sicurezza.

L’evento musicale italico del secolo, difficile riprodurlo, a meno che fra 40 anni farà un concerto con 300.000 persone.

Occasione mancata, sia in termini di introiti pubblicitari, che di rivendicazione di prestigio nazionale (missione sociale della RAI?).

Diritti d’autore? Risposta Rai o di Lucio Presta, agente del kamikaze Bonolis: “Modena Park è un evento che non può essere trasmesso integrale, ma commentato – fa sapere in un tweet – Non tutte le canzoni possono essere ascoltate”. Insomma a quanto pare le “incursioni” del conduttore erano previste per rispettare gli accordi sui diritti. Infatti il concerto di Vasco è stato trasmesso in versione integrale in diversi cinema (47 sale in tutta Italia, prezzo del biglietto:15€).

In estrema sintesi non sono stati comprati i diritti per poche centinaia di migliaia di euro.

Eventuali resistenze di Vasco Rossi?  Ettore Bernabei o Andreotti ( impregnati di cultura nazional-popolare)  avrebbero scomodato il SISDE,  ricattato, minacciato, sequestrato Vasco Rossi, per farsi dare la diretta RAI in esclusiva mondiale.

È solo una questione di stile di pensiero!!

[amazonjs asin=”B00AKA2MBU” locale=”IT” title=”The Trilateral Commision”]

Download (PDF, 66KB)

 

Vedi anche  Argomenti a favore della pena di morte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here