La prima versione fu scritta da Marcello De Angelis nel 1981, che la riprese all’inizio degli anni ’90, quando fondò il gruppo musicale dei 270 Bis.

VERSIONE UFFICIALE (1993)

Il mondo ci ha tacciato di briganti e di assassini,
di uccisori di donne e di bambini,
ma nessuno vuol vedere i corpi straziati
dei nostri BIMBI sotto i carri armati,
i campi devastati dal fuoco americano,
i nostri corpi DALLE JENE DI SHARON.

Ma tra le dune sorge il mitra di Settembre Nero .
Sulla Palestina ora rivive lo spirito guerriero .

Troppo ci pesava il bastone da pastore,
i nostri BIMBI preferiscono il fucile .
L’ odio che han sorbito con il latte delle madri
ora esplode negli aerei della El Al .
Troppo ci pesava portare sulla schiena
il dominio di una razza di mercanti .
Se con l’ oro hanno comprato la mia casa e la mia terra
la mia libertà si paga con il sangue !

E tra le dune sorge il mitra di Settembre Nero .
Sulla Palestina ora rivive lo spirito guerriero .

Gridano “shalom” bruciandoci le case,
cantano pace e ci violentano le donne .
Aiuta chi è più ricco, baionette ai moribondi,
queste sono le leggi di Mosè (a).
Ma a noi indicò Maometto la strada da seguire,
il nostro Allah si onora col tritolo .
A chi predica la pace massacrando la tua gente,
dal Corano il nostro Dio risponde : guerra !

E tra le dune sorge il mitra di Settembre Nero .
Sulla Palestina ora rivive lo spirito guerriero .
E tra le dune sorge il mitra di Settembre Nero .
Sulla Palestina ora rivive lo spirito guerriero .

Vedi anche  Amici del Vento - Lettera ad un bambino buttato via (1976)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here