Le immagini postate in seguito possono urtare la vostra sensibilità

Morti eroicamente perché cercavano di allontanare il velivolo per evitare vittime a terra”. Tra di loro due ufficiali del Centro di riconciliazione russo per le parti in guerra. Stavano rientrando alla base di Khmeimim dopo aver portato aiuti ad Aleppo.

I ribelli terroristi ” moderati”  siriani, armati dalla CIA, non sono Daesh,   hanno  diffuso su Internet un video che mostra quel che resta dell’elicottero militare russo. Nel filmato si vedono persone riunite intorno al velivolo e un fermo immagine ritrae alcune di loro che trascinano il corpo di quello che potrebbe essere il pilota. Un’altra immagine mostra una patente di guida russa, una immagine di Cristo  e una carta d’identità militare trovati vicino all’elicottero abbattuto. Al momento l’azione non è stata rivendicata.

Cow92QsW8AAC_uj.jpg
Passport of pilot: Shelamov Oleg Yurievich from Torzhok, Tverskaya oblast

13901426_10210197237432615_7436804894707595526_n (1)

 

Vedi anche  Eduard Limonov: “Il caso #Skripal è una montatura contro #Mosca. Theresa #May si esprime come una casalinga”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here